Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Chiesa di Santa Lucia

Forlì / Italia
Vota Chiesa di Santa Lucia!
attualmente: 07.00/10 su 2 voti
A Forlì, Santa Lucia è venerata in modo particolare. Merita quindi di essere ricordata la chiesa a lei dedicata. L’edificio prospetta su Corso della Repubblica, che il 13 dicembre di ogni anno – giorno della benedizione degli occhi con la reliquia della Santa – viene occupato dalle bancarelle ricolme di torrone.
La costruzione della Chiesa ebbe inizio nel 1614: vi posero mano i monaci Minimi, ossia i monaci dell’Ordine di San Francesco di Paola, che la occuparono per quasi due secoli. Nel 1797, quando l’Ordine fu soppresso dai Francesi, la chiesa divenne parrocchiale e assunse il nome attuale.
Su progetto di Giuseppe Pani e col supporto finanziario del Conte Domenico Matteucci, la facciata fu rifatta nel 1829. Nelle due nicchie si notano le statue di San Giacomo Apostolo e San Francesco di Paola, realizzate nella prima metà dell'Ottocento dai fratelli Ballanti e Graziani di Faenza.
L’interno presenta una sola navata, con tre cappelle per lato. Quattro nicchie nelle pareti accolgono le statue dei quattro evangelisti, opera di Giuseppe Trentanove. La chiesa conserva varie opere d’arte, di cui ricordiamo: il gruppo scultoreo con Sant'Antonio e San Francesco Saverio, che contiene un ovale di Felice Andrea Bondi, olio su tela raffigurante il Miracolo di San Francesco di Paola; la preziosa urna dell'XI secolo che dal 1362 al 1964 contenne i resti di San Rufillo, primo vescovo di Forlimpopoli; un dipinto su tela di Francesco Alberi, raffigurante i Santi Giacomo Apostolo, Francesco di Paola e Lucia; una grande tela di Francesco Caccianiga, con Sant'Anna, San Gioacchino e la Vergine; una statua policroma di Santa Lucia, opera dei fratelli Graziani.
Condividi "Chiesa di Santa Lucia" su facebook o altri social media!