Login / Registrazione
Giovedì 30 Marzo 2017, San Giovanni Climaco
follow us! @travelitalia

Monumenti di Foligno

Monumenti di Foligno: 22 Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive


Abbazia di Sassovivo

monumenti
Poco distante da Foligno, arroccata alle pendici del Monte Aguzzo, la suggestiva Abbazia di Sassovivo s’innalza temeraria sul cupo bosco di lecci che veste i fianchi dei monti limitrofi. Immerso in uno stupendo contesto naturale, il vasto complesso abbaziale fu fondato dai monaci benedettini nella seconda metà dell'XI secolo sui resti di una costruzione preesistente: la residenza dei Monaldi. Il p...


Chiesa dell'Annunziata (Ex)

monumenti
La chiesa monasteriale della Santissima Trinità in Annunziata sorge all’angolo tra Via Garibaldi e Via dei Molini. Essa fu eretta - tra il 1760 e il 1775 - per opera dei maestri muratori Pietro e Giuseppe Buccolini, su disegno dell'architetto Carlo Murena, sul sito della preesistente chiesa di Santa Cecilia. La scelta delle decorazioni in stucco sarebbe poi avvenuta da parte delle monache del m...


Chiesa di Santa Maria in Campis

monumenti
Detta anche Santa Maria Maggiore, la Chiesa di Santa Maria in Campis sorge fuori le mura cittadine, sulla vecchia Flaminia, adiacente al cimitero. E’ questa una delle quattro chiese che, distanti circa un miglio romano dal luogo ove fu sepolto San Feliciano, delimitano ai punti cardinali la città e la pongono simbolicamente sotto la protezione della Vergine. Edificata quasi certamente come b...

Duomo di Foligno

monumenti
La costruzione della Cattedrale di San Feliciano, ossia del Duomo di Foligno, risale alla prima metà del XII secolo. L’edificio sorge in Piazza della Repubblica, sul luogo in cui fu sepolto il Santo patrono ed è opera del Maestro Atto, come documenta un’iscrizione posta sulla facciata principale. Nel 1201 il Duomo fu ampliato con la costruzione di una facciata secondaria e nei secoli XVI e XVII fu ...

Oratorio della Nunziatella

monumenti
In pregevole stile rinascimentale, l’Oratorio della Nunziatella sorge in Via dell’Annunziata, nei pressi di Piazza della Repubblica e del Duomo. L'Oratorio è situato nel luogo in cui - nel 1489 - avvenne un evento prodigioso, in corrispondenza di un affresco raffigurante un'Annunciazione. Il Comune volle erigere il santuario per ricevere in cambio una particolare protezione da parte della Vergine M...

Palazzo Deli

monumenti
Attiguo al Palazzo Trinci e attuale sede dell’Archivio di Stato, Palazzo Deli fu eretto nel 1510 dalla famiglia Nuti-Varini, ed è un classico esempio di residenza gentilizia folignate. Per il gusto fine e per l'esattezza dell'esecuzione, l’edificio è oggetto di generale ammirazione. Regolare la distribuzione dei vani, bellissime le decorazioni in pietra delle porte che mettono nei vani stessi. II g...

Basilica di Santa Maria Infraportas

monumenti
Documentata come pieve dal 1138, la Chiesa è in stile romanico e sorge in Piazza San Domenico. Essa è la costruzione sacra più antica di Foligno e fu costruita nel luogo ove esisteva una cappella dell’VIII secolo dedicata all’Assunta, a San Pietro e a San Paolo, a sua volta costruita sulle rovine di un tempietto pagano dedicato a Diana. Deve il suo nome al fatto di essere ubicata tra le vecchie e l...

Palazzo Trinci

monumenti
Prospetta su Piazza della Repubblica ed è il più insigne dei palazzi folignati. Fu edificato tra la fine del XIV e l'inizio del XV secolo per desiderio di Ugolino Trincio, con la ristrutturazione di vari edifici medievali già esistenti. Il Palazzo fu la dimora dei Trinci, che governarono la città dal 1305 al 1539. Con la fine della loro signoria e l'annessione di Foligno allo stato della Chiesa, i...

Palazzo Brunetti-Candiotti

monumenti
Attuale sede dell’Ente Giostra della Quintana, il Palazzo sorge all’inizio di Via dei Mercanti e nelle vicinanze di Piazza Spada, ed è uno dei più importanti complessi architettonici privati della Foligno del Settecento. Il Palazzo fu realizzato tra il 1780 e il 1797 ristrutturando, su progetto di Filippo Neri, un preesistente edificio cinquecentesco appartenuto alla famiglia degli Scafali e a...

Monastero di Santa Maria di Betlem

monumenti
Il 28 aprile 1672, le monache di Santa Maria di Betlem, religiose della Congregazione benedettina di Monte Oliveto, acquistano un ospizio appartenente agli Olivetani di Santa Maria in Campis con una piccola chiesa intitolata al Santissimo Corpo di Cristo, siti nel rione della Croce. Nei decenni successivi il complesso viene completamente ristrutturato e si provvede all’edificazione di una nuova c...

Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive