Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Chiesa dell'Annunziata (Ex)

Foligno / Italia
Vota Chiesa dell'Annunziata (Ex)!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
La chiesa monasteriale della Santissima Trinità in Annunziata sorge all’angolo tra Via Garibaldi e Via dei Molini. Essa fu eretta - tra il 1760 e il 1775 - per opera dei maestri muratori Pietro e Giuseppe Buccolini, su disegno dell'architetto Carlo Murena, sul sito della preesistente chiesa di Santa Cecilia. La scelta delle decorazioni in stucco sarebbe poi avvenuta da parte delle monache del monastero. In realtà, dopo dodici anni l'edificio era ancora al rustico e Murena era morto. Le suore decisero allora di sospendere i lavori per e di riprenderli in tempi migliori. Soppressa nel 1860, la Chiesa incompiuta rimase per decenni in stato di abbandono e di degrado, “una sorta di limbo che solo il terremoto del 1997 ha consentito di interrompere, grazie al passaggio della proprietà dal Demanio dello Stato al Comune di Foligno”.
Dopo un lungo e completo restauro, l’edificio dell’ex chiesa è stato trasformato, nel 2011, in spazio espositivo d’arte contemporanea e ospita la grande scultura di Gino de Dominicis, Calamita cosmica, realizzata nel 1988. La scultura consiste in uno scheletro supino, di grandi dimensioni - ventiquattro metri di lunghezza per quattro metri di larghezza - che rappresenta una delle testimonianze più alte e significative dell’arte italiana. “Un’opera inarginabile - spiega il critico d'arte Italo Tomassoni - un essere giunto da altre galassie con fattezze umane, salvo le proporzioni a dismisura e un naso a punta che potrebbe essere di uccello“. Per Foligno e l’Umbria il recupero della chiesa opera del Murena e l’abbinamento con “Calamita Cosmica” costituisce un’operazione di grande rilievo.
Condividi "Chiesa dell'Annunziata (Ex)" su facebook o altri social media!