Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
follow us! @travelitalia

Palazzo della Signoria (Palazzo Vecchio)

Firenze / Italia
Vota Palazzo della Signoria (Palazzo Vecchio)!
attualmente: 09.00/10 su 6 voti
In antico era chiamato Palazzo dei Priori, perché sede dei magistrati che governavano Firenze. La costruzione del possente edificio a forma di quadrilatero, ebbe inizio nel 1298 - su progetto di Arnolfo di Cambio - e si concluse nel 1314. Il palazzo è costituito da un blocco unico con poche finestre bifore in stile gotico, sormontato da merlature e da una torre difensiva. Sopra il portone d’ingresso sta un ornato marmoreo cosparso di gigli d’oro in campo azzurro, al centro del quale è posto il monogramma I H S (Iesus Hominum Salvator). Il cortile interno è in stile rinascimentale: fu rifatto alla fine del Quattrocento dal Michelozzo e decorato poi dal Vasari. Al centro del cortile campeggia la bella fontana di Andrea del Verrocchio.
All'interno si ammirano il Salone del Cinquecento, riccamente affrescato; lo Studiolo di Francesco dei Medici; la Sala dei Gigli (i fiori simbolo di Firenze) e la Sala delle Carte Geografiche. Il Palazzo è sede del Comune di Firenze.
Condividi "Palazzo della Signoria (Palazzo Vecchio)" su facebook o altri social media!