Login / Registrazione
Lunedì 21 Agosto 2017, San Pio X
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
follow us! @travelitalia

Monumenti di Firenze

Monumenti di Firenze: 27 Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive


Duomo (Santa Maria del Fiore)

monumenti
Il Duomo è una delle più grandi chiese esistenti. Fu iniziato da Arnolfo di Cambio intorno al 1296 nel luogo ove sorgeva la cattedrale romanica di Santa Reparata, cattedrale di Firenze. Dopo la morte di Arnolfo (1301), i lavori furono diretti da Giotto, da Andrea Pisano e quindi da Francesco Talenti, che completò l’opera nel 1369. La cupola fu realizzata dal Brunelleschi e finalmente, nel 1436, p...


Campanile di Giotto

monumenti
A fianco del Duomo, svetta il magnifico Campanile, edificio elegante e pieno di grazia alto circa più di 80 metri. Su richiesta della Signoria, Giotto ne presentò il disegno nel 1334 e i lavori iniziarono subito, ma l’opera fu conclusa nel 1359 e da un altro architetto, Francesco Talenti. Il campanile, in stile gotico-fiorentino, è rivestito di marmi policromi e adornato di bassorilievi ritenuti u...


Ponte Vecchio

monumenti
Uno dei simboli di Firenze è sicuramente Ponte Vecchio, il ponte più antico della città. La struttura attuale risale al Trecento, ma il primo ponte - quello romano - fu costruito nel I secolo a.C. nel punto in cui l'Arno era più stretto: appare certo che attorno a Ponte Vecchio si sia sviluppata la colonia romana di Florentia. Nel corso dei secoli, Ponte Vecchio ospitò dapprima le botteghe dei c...

Battistero

monumenti
Il Battistero sta di fronte al Duomo ed è la costruzione più antica di Firenze, di cui fu cattedrale fino al 1128. Dedicato a San Giovanni Battista, sorge sui resti di un monumento paleocristiano (forse del V secolo d.C.), a sua volta elevato su una costruzione romana. Il Battistero è un notevole esempio d’architettura romanico-toscana, a pianta ottagonale: in esso fu battezzato Dante, che lo r...

Loggia della Signoria (o dei Lanzi)

monumenti
L’elegante loggia si trova alla destra del palazzo della Signoria ed è considerata un raro esempio di gotico con elementi decorativi che anticipano l’arte rinascimentale. Essa è detta anche “Loggia dei Lanzi”, da quando il duca Alessandro I de' Medici la fece diventare luogo per l'accampamento dei Lanzichenecchi, ed anche “Loggia dell’Orcagna”. La Signoria n’affidò la progettazione all’Orcagna, ma ...

Loggia del Bigallo

monumenti
La Loggia si trova in Piazza San Giovanni e fa parte di un edificio medievale nato in origine per ospitare l'Arciconfraternita della Misericordia. Il palazzo fu costruito nel 1352-58 da Alberto Arnoldi, scultore e architetto che lavorò anche alla costruzione del Duomo. Le due arcate della loggia sono ornate di bassorilievi con Profeti, Angeli, Virtù e Cristo benedicente. Nel 1697 furono murate per ...

Palazzo Pitti

monumenti
Il progetto fu commissionato dal mercante Luca Pitti al Brunelleschi. I lavori iniziarono intorno al 1457, ma furono interrotti nel 1465, per la decadenza della famiglia Pitti: a completar l’opera fu infine chiamato l’architetto Ammannati. L’edificio è in stile rinascimentale ed è considerato una delle massime espressioni del bugnato fiorentino. All’iniziale palazzo di tre piani l’Ammannati a...

Chiesa di Ognissanti

monumenti
Fu fondata alla metà del secolo XIII dai frati Umiliati, ordine religioso dedito alla lavorazione e al commercio delle stoffe. Nel Cinquecento Cosimo I de' Medici assegna il complesso religioso prima agli Scopetini, poi ai Frati Minori Osservanti e prendono avvio importanti lavori di ristrutturazione della chiesa. L'interno conserva l'impianto architettonico gotico ad una sola navata e con t...

Palazzo Rucellai

monumenti
Su disegno dell’Alberti, il palazzo fu costruito a metà del Quattrocento da Bernardo Rossellino per Giovanni il Magnifico, dell'illustre e ricca famiglia dei Rucellai. L’edificio riflette fedelmente le idee dell'Alberti e traduce la sua continua ricerca del bello assoluto. L'esterno è armonioso ed elegante. La facciata è decorata da tre trabeazioni e da tre ordini di lesene e presenta un bugnato u...

Chiesa di San Lorenzo (e Cappelle Medicee)

monumenti
Sorta su una chiesa consacrata nel 393 da Sant’Ambrogio, vescovo di Milano, la chiesa di San Lorenzo fu ricostruita in stile romanico verso il 1000. Fu poi rimaneggiata dal Brunelleschi nel 1421 su commissione di Giovanni Bicci de’ Medici ed ultimata nel 1460 da Antonio Manetti. Michelangelo disegnò la facciata interna, la sagrestia e la biblioteca. La facciata della chiesa è rimasta senza r...

Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive