Login / Registrazione
Domenica 25 Settembre 2016, Sant'Aurelia
follow us! @travelitalia

Chiesa di Santa Maria Novella

Firenze / Italia
Vota Chiesa di Santa Maria Novella!
attualmente: 09.56/10 su 18 voti
La costruzione della chiesa domenicana di Santa Maria Novella durò dal 1279 fino al 1360. La parte superiore della facciata fu realizzata addirittura nel 1458, su progetto di Leon Battista Alberti. All’esterno, si nota che la soluzione proposta dall’Alberti fonde in modo armonico lo stile gotico della preesistente parte inferiore con lo stile rinascimentale della nuova. Di particolare interesse architettonico è l’innovazione introdotta con le due volute laterali in marmo che coprono i collegamenti tra navate laterali e navata centrale.
All'interno spicca il celebre affresco della Trinità di Masaccio: si ritiene che in quest’opera ci sia la prima rigorosa applicazione della prospettiva ottica elaborata dal Brunelleschi. Nel ramo sinistro del transetto si ammira la Cappella Strozzi, con gli affreschi di Nardo di Cione, e il polittico di Andrea Orcagna. La Sagrestia ospita un bel crocefisso di Giotto e un'elegante terracotta smaltata di Giovanni della Robbia. Nella Cappella Gondi, vicino all'altare maggiore, si trova lo splendido crocefisso ligneo del Brunelleschi, elegante e armonioso, che l'artista scolpì in contrapposizione a quello realistico e drammatico di Donatello. Il coro è decorato da preziosi affreschi del Ghirlandaio, con episodi della Vita della Vergine e di San Giovanni Battista. La chiesa è affiancata da due splendidi chiostri: il più famoso è il cosiddetto Chiostro Verde, che ospita gli affreschi di Paolo Uccello.
Condividi "Chiesa di Santa Maria Novella" su facebook o altri social media!