Login / Registrazione
Venerdì 9 Dicembre 2016, San Siro
follow us! @travelitalia

Palazzo Prosperi-Sacrati

Ferrara / Italia
Vota Palazzo Prosperi-Sacrati!
attualmente: 09.00/10 su 6 voti
Il Palazzo Prosperi-Sacrati fu costruito intorno al 1493, su un terreno che Ercole I d’Este aveva donato al proprio medico personale, Francesco Castelli (o Francesco da Castello). Quest’ultimo morì nel 1511, prima che la costruzione fosse terminata.
Il Palazzo è ben riconoscibile per la splendida pilastrata d'angolo, sormontata da un balconcino "spurio", aggiunto nel 1857, per fare il paio con Palazzo dei Diamanti. L'elemento architettonico dominante in quest’edificio è il magnifico portale, connotato da un'alta trabeazione con ricco fregio, sulla quale siedono i putti che sostengono il balcone. Il portale, forse il più bello del genere in tutta Italia, è generalmente attribuito al Peruzzi ed al Rossetti, ma non è escluso che l’artefice sia stato Cristoforo da Milano. In ogni modo, il Palazzo Castelli passò via via ai conti Giraldi, poi ai marchesi Sacrati. Esso fu chiamato anche palazzo “dei leoni”, dai due leoni di marmo che fiancheggiavano il portale, fino al 1909, quando furono tolti.
Condividi "Palazzo Prosperi-Sacrati" su facebook o altri social media!