Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Palazzo Cittanova

Cremona / Italia
Vota Palazzo Cittanova!
attualmente: 07.60/10 su 5 voti
Palazzo Cittanova sorge in Corso Garibaldi ed è una costruzione di epoca medioevale. Venne infatti edificato nel Duecento dalla fazione guelfa di Cremona, su disegno degli architetti Bontempo e Pastore. Morto Federico II, Buoso da Dovara instaurò una signoria ghibellina, con l'appoggio degli aristocratici (1254). Allora, la parte guelfa della città, di estrazione popolare, formò il proprio centro di potere nel quartiere Cittanova dove costruì l'omonimo palazzo. Lo schema costruttivo è quello tipico del broletto lombardo a blocco unico, contornato da trifore e coperto da cassettonato ligneo, con portico ad archi ogivali al piano terreno e ampio salone superiore.
Il Palazzo ebbe nei secoli diverse destinazioni d’uso: fino al 1300 circa, vi si riunivano i componenti del Consiglio della Città Nova; nel 1412 il Palazzo fu assegnato alla Corporazione dei Mercanti; nel 1756 fu adibito a caserma e nel 1805 diventò sede dell'Archivio Notarile. In relazione ai cambiamenti d'uso, l’edificio subì profonde modifiche e ristrutturazioni. Un restauro radicale attuato alla fine del Novecento ne ha ripristinato l'aspetto originario. Ora la grande aula è destinata a concerti, a convegni e ad altre manifestazioni culturali.
Condividi "Palazzo Cittanova" su facebook o altri social media!