Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro

Cremona / Italia
Vota Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro!
attualmente: 06.50/10 su 4 voti
La Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro sorge in Via Ponchielli ed è importante perché rappresenta l’unico esempio di architettura religiosa barocca a Cremona. Costruito nei primi anni del Seicento, su disegno di Francesco Bigallo, il tempio fu aperto al pubblico nel 1608, ancora incompiuto. Con l’attiguo monastero, esso divenne proprietà dell’ordine dei Gesuiti.
La facciata di marmo, imponente e tuttora incompiuta, è scandita da lesene scanalate di ordine corinzio gigante, che inquadrano, al centro, il maestoso portale e la finestra a serliana. Sotto la finestra, una tavola marmorea ricorda la dedicazione del tempio.
L'interno, a croce latina, è a navata unica con cappelle laterali, riccamente ornata da stucchi in bianco e oro e coperta da volte a botte, rispecchiando una tipica iconografia controriformistica. All'altare maggiore, spicca la grandiosa pala di San Marcellino con l’esorcista San Pietro che battezza la figlia del carceriere, opera di Gervasio Gatti (1604) in una splendida Ancona di Giacomo Bertesi; alle pareti del presbiterio, sono due Storie dei santi titolari di Angelo Massarotti; nella cappella del transetto sinistro, si ammira una statua lignea dell'Immacolata del Settecento, affiancata da due tavole – Storie di Sant’Orsola – del Genovesino (1652) e da una Presentazione di Maria al tempio, sempre del Genovesino.
Condividi "Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro" su facebook o altri social media!