Login / Registrazione
Giovedì 21 Settembre 2017, San Matteo
follow us! @travelitalia

Monumenti di Cosenza

Monumenti di Cosenza: 17 Pagine dei risultati:   1   2   Successive


Castello Svevo

monumenti
Il Castello domina Cosenza dall’alto del Colle Pancrazio e ha origini molto incerte. Innalzato dai Bizantini o dai Saraceni, forse sulle rovine dell’antica Rocca Bretica, dopo il 1000 fu rimaneggiato dal califfo arabo Saati Cayti che ne fece la sua dimora. Cacciati i Saraceni, intorno al 1130 la struttura fu rafforzata dal duca dei Normanni Ruggero II, ma fu distrutta dal terremoto del 1184. F...


Teatro Comunale Alfonso Rendano

monumenti
Il Teatro Comunale di Cosenza sorge in Piazza XV Marzo. Costruito dal Comune, su progetto dell'architetto Zumpano, nel 1887, l’edificio fu completato nel 1909 e inaugurato il 20 novembre dello stesso anno con la rappresentazione dell'Aida di Giuseppe Verdi. Di stile neoclassico ottocentesco, è caratterizzato da una bella sala, con ottima acustica, e tre ordini di palchi. Spiccavano belle d...


Complesso Monastico delle Cappuccinelle

monumenti
Il complesso monastico sorge in Via Cappuccinelle, poco distante dal Castello Svevo, ed è caratterizzato dalla presenza della Chiesa di Santa Maria di Gerusalemme, meglio conosciuta come Chiesa delle Cappuccinelle o di Santa Maria della Provvidenza. La Chiesa fu costruita nel 1581 sui resti della Rocca Bretica, rifatta nel Seicento e largamente rimaneggiata dopo i danni subiti durante la seconda g...

Ponte Alarico

monumenti
Anche la nobile Cosenza custodisce una leggenda, legata al passaggio dei Goti nel remoto 410. Parla di un re-condottiero, Alarico, realmente esistito e morto di malaria alle porte della città, e del suo inestimabile tesoro di cui si favoleggia da secoli e che mai nessuno è riuscito a trovare. L'uno e l'altro sarebbero sepolti nel letto del Busento, fatto deviare dai barbari per non lasciare la t...

Monastero di San Francesco d'Assisi

monumenti
Costituito dalla Chiesa e dal Convento dei frati Minori, il Monastero di San Francesco d’Assisi è l’edificio religioso più antico e più importante di Cosenza, dopo il Duomo. Il complesso sorge sul colle Pancrazio e fu eretto sui resti di un preesistente monastero benedettino. Distrutto dal terremoto del 1184, fu ricostruito nel 1217 dal beato Pietro Cathin, compagno e discepolo di San Francesco, c...

Duomo di Cosenza

monumenti
La Cattedrale, dedicata a Maria SS. Assunta, sorge su Piazza Duomo, sulla stessa area dell'antico Duomo romanico, crollato nel terremoto del 1184. La nuova Chiesa fu ricostruita, in stile gotico-cistercense e completata nel 1222. Il 30 gennaio di quell'anno, alla presenza dell'Imperatore Federico II, fu consacrata da Luca Campano e dal Cardinale Nicolò Chiaramonte, Vescovo di Frascati. Nel 1242 vi ...

Complesso di San Domenico

monumenti
Piazza Tommaso Campanella è dominata dal Complesso di San Domenico, formato dalla Chiesa omonima, dalla Cappella di San Matteo, dalla Cappella del Rosario e dal Convento dei Padri Domenicani. Il Complesso, sorto alla metà del Quattrocento e consacrato nel 1468, fu realizzato per volere del principe Sanseverino di Bisignano, che aveva donato ai Domenicani il suo palazzo: accanto a quest’ultimo fu c...

Palazzo del Governo

monumenti
Il Palazzo del Governo, sede della Prefettura e dell’Amministrazione Provinciale, prospetta su Piazza XV Marzo. Fu costruito in stile neoclassico tra il 1844 e il 1847, sulle strutture del vecchio monastero di Santa Maria di Costantinopoli. Il cortile interno è dominato da un busto di Vittorio Emanuele II. Notevoli, all’interno, sono l’appartamento privato del prefetto e, soprattutto, il salone d...

Chiesa di San Gaetano

monumenti
La Chiesa di San Gaetano, appartenuta ai Padri Teatini, si trova in piazza Ortale. I Chierici Regolari Teatini, giunsero a Cosenza nel 1624, e officiarono per qualche anno presso la Chiesa di San Leonardo e Nicolò. Nel 1652 fu fondata la Chiesa-Oratorio della Congregazione di Santa Maria del Suffragio e i Padri poterono edificarvi, nei piani superiori, il loro Monastero e, a fianco, una Chiesa. D...

Palazzo Arnone

monumenti
Sede della Galleria Nazionale, Palazzo Arnone sorge sul colle Triglio, in Via Gian Vincenzo Gravina. Conosciuto anche come Palazzo dei Presidi, l’edificio fu costruito, a partire dai primi del Cinquecento, da Bartolo e Ascanio Arnone. Nel 1558, il Palazzo – non ancora completato – fu ceduto al Fisco e divenne sede del Tribunale e della Regia Udienza (in precedenza, le udienze giudiziarie si t...

Pagine dei risultati:   1   2   Successive