Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Brunate

Como / Italia
Vota Brunate!
attualmente: 10.00/10 su 2 voti
Noto come “il balcone delle Prealpi”, il piccolo borgo di Brunate è situato a 716 metri di altitudine, su un altopiano boscoso presso Como, e può essere raggiunto dalla città percorrendo una comoda strada asfaltata, o in pochi minuti, con la funicolare. Per la sua posizione strategica, che ai comaschi premeva molto, Brunate non riuscì mai a rendersi indipendente. Grazie alla posizione panoramica e alla quota relativamente alta in cui si trova, Brunate divenne, nel Sette-Ottocento, uno dei maggiori centri di villeggiatura lombardi, tanto da essere riportata tra le più importanti stazioni turistiche d'Italia, ma questo splendore è andato in seguito declinando. Il sito è comunque stupendo. Agli amanti della natura offre la possibilità di compiere bellissime passeggiate che conducono al M. Boletto (m. 1236) e al M. Bolettone (m. 1317), e pause di ristoro presso i numerosi rifugi. Fra Como e Brunate, immerso in mezzo al verde, sorge l’Eremo di San Donato, fondato dai Benedettini, ceduto ai Francescani nel Quattrocento, e soppresso nel 1772. All’interno conserva un altare ligneo scolpito (1500), affreschi quattrocenteschi e statue coeve in terracotta.
In frazione San Martino sorge il Faro Voltiano, eretto nel 1927, come l’omonimo Tempio. La torre è alta 29 metri e, di notte, la sua luce è visibile a cinquanta chilometri di distanza. Sempre in frazione San Martino, si trova la Chiesa di Sant’Andrea che, restaurata nell’Ottocento, conserva affreschi settecenteschi di G.P. Recchi, memorie della beata Maddalena Albricci e della leggendaria Santa Guglielma, nonché dipinti, attribuiti al De Passeri.
Condividi "Brunate" su facebook o altri social media!