Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Basilica di San Giorgio

Como / Italia
Vota Basilica di San Giorgio!
attualmente: 07.50/10 su 4 voti
Antica Parrocchiale dello storico Borgo di Vico, la chiesa dedicata a San Giorgio sorge presso il lago, ove inizia la panoramica passeggiata di Villa Olmo. La chiesa fu eretta tra il 1050 e il 1075 in stile romanico comacino, ma l’edificio attuale è il risultato del rifacimento barocco, realizzato nel 1644 su progetto di G.B. Recchi: la facciata, disegnata da A. Silva, è del 1709. Nel 1941, Pio XII concesse alla chiesa il titolo di Basilica Romana Minore.
Dell'originaria struttura romanica sono visibili, all’esterno, un'abside decorata con semicolonne addossate a lesene e, all’interno, l'abside maggiore e una minore. I relativi affreschi, della fine dell'XI secolo e i primi decenni del XII, furono restaurati e "strappati" nel 1961: ora sono esposti alla Pinacoteca di Palazzo Volpi.
Il nuovo edificio sei-settecentesco, sempre intitolato a San Giorgio, è più ampio del precedente, ma ha mantenuto l’impianto a tre navate, fra cui furono inseriti i massicci pilastri quadrati a sostegno delle volte a crociera della navata centrale e del transetto, alle cui estremità furono sistemate le cappelle laterali.
Fra le opere d’arte che la basilica conserva, spiccano i riquadri nella volta e i putti nell’arco della cappella destra, dovuti forse a Giovan Paolo Recchi, che sicuramente ha dipinto – nella volta antistante al presbiterio – il grande affresco con San Giorgio che uccide il drago.
Condividi "Basilica di San Giorgio" su facebook o altri social media!