Login / Registrazione
Mercoledì 26 Luglio 2017, SS. Gioacchino e Anna
follow us! @travelitalia

Monumenti di Cesena

Monumenti di Cesena: 22 Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive


Chiesa di San Domenico

monumenti
La Chiesa di San Domenico prospetta sulla piazza omonima. Su progetto dell’architetto Giovanni Francesco Zondini, fu eretta tra il 1706 e il 1722, nell'area precedentemente occupata da un edificio religioso dedicato a San Pietro Martire, che faceva parte di un ampio complesso conventuale. Soppresso dai decreti napoleonici, il convento fu trasformato in orfanotrofio e, dal 1811, in ospedale civico....


Fontana Masini

monumenti
La Fontana sorge sulla Piazza del Popolo ed è il simbolo della città di Cesena, sicuramente il monumento più popolare fra i Cesenati. Fu progettata nel Cinquecento dal conte Francesco Masini (1530-1603), singolare personaggio appartenente ad una delle più illustri famiglie patrizie della città, e apprezzato dai contemporanei come artista e uomo di cultura. La realizzazione della Fontana m...


Abbazia della Madonna del Monte

monumenti
L’Abbazia sorge sul Colle Spaziano. L'unica fonte storica che faccia cenno alle sue origini è la Vita Mauri di Pier Damiani, scritta fra il 1042 e il 1053. In essa, si accenna al luogo di romitaggio scelto da San Mauro sul colle e alla sua sepoltura presso la chiesetta che egli stesso aveva costruito verso il 930. Intorno all’anno Mille, la piccola chiesa fu demolita e ne fu costruita un'altra più ...

Duomo di Cesena (Cattedrale)

monumenti
Con bolla di papa Urbano VI del 1378 e per volontà di Andrea Malatesta, nel 1385 iniziarono i lavori di costruzione della nuova cattedrale, ove la tradizione vuole che sorgesse l'antica chiesa della Croce di Marmo. Il tempio fu progettato dall'architetto tedesco Underwalden e, in parte, compiuto nel 1405. La Cattedrale è un connubio fra il romanico delle fiancate esterne (es. nella cortina di a...

Palazzo del Ridotto

monumenti
È il palazzo, oggi in Piazza Almerici (angolo Corso Mazzini), sul luogo ove sorgeva il precedente Palazzo del Podestà. Nel “ridotto” si riuniva fino al 1722 il Gran Consiglio comunale, prima che la sede del municipio fosse trasportata nell'attuale palazzo comunale. L’edificio fu costruito nel Quattrocento, per volere di papa Paolo II, e la costruzione fu portata a termine verso il 1472. La torre c...

Rocca Malatestiana

monumenti
La prima rocca di Cesena, quella “antica”, si trovava sul colle Becca Vento ma venne distrutta da una frana. La seconda rocca – chiamata Rocca “vecchia” – fu costruita più a valle: era nota anche come “Rocca dell’Imperatore”, perché vi soggiornarono il Barbarossa e Federico II. Essa fu distrutta nel 1377 dall’esercito dei Bretoni, guidati dal Cardinale Roberto da Ginevra, che saccheggiarono e i...

Teatro Comunale Alessandro Bonci

monumenti
Il Teatro Comunale (solo nel 1940 sarà dedicato al tenore cesenate Alessandro Bonci) fu eretto nel 1846, su progetto di Vincenzo Ghinelli. Sorge in Piazza Guidazzi ed è un tipico teatro "all'italiana", a palchetti, con cavea a ferro di cavallo e quattro ordini di ventitré palchi ciascuno, oltre a due di proscenio, sovrastati dal loggione. Il Teatro divenne presto famoso per la sua perfetta a...

Ex Convento di San Biagio

monumenti
L’ex Convento di San Biagio sorge in Via Aldini. Era un antico monastero, dalle origini e vicende alquanto oscure. La fondazione risale probabilmente agli ultimi decenni del Trecento, ma nel 1486 il Convento fu ricostruito. La costruzione conserva tracce molto suggestive della ristrutturazione, specialmente nella loggia e nella loggetta del chiostro piccolo. Nel Seicento, con l'annessione della c...

Ponte Vecchio

monumenti
Ponte Vecchio è il ponte più antico di Cesena. È situato in un posto in cui il fiume Savio, che il ponte attraversa, è più stretto. Il primo ponte in pietra sul Savio fu qui costruito dai Malatesta: presentava cinque arcate contornate da una cornice in pietra bianca. Travolto da una piena sul finire del Seicento, il ponte malatestiano fu sostituito da uno in legno poco più a valle, distrutto a sua ...

Chiesa di San Zenone

monumenti
La Chiesa di San Zenone sorge lungo Via Uberti. Documentata dal 1292, essa fu ricostruita nel 1764, su disegno dell’architetto ticinese Pietro Carlo Borboni. Della vecchia chiesa è rimasto soltanto il campanile, in stile romanico-lombardo. La facciata, molto sobria, è delimitata da lesene senza capitello. Al centro si apre il portale, sormontato da un timpano triangolare e da un finestrone. Alla s...

Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive