Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Basilica dell’Immacolata

Catanzaro / Italia
Vota Basilica dell’Immacolata!
attualmente: 07.27/10 su 11 voti
La Basilica dell’Immacolata Prospetta su Corso Mazzini. Intitolata in origine a San Francesco d’Assisi e alla SS. Trinità, la chiesa fu eretta alla metà del Duecento dal francescano Padre Fortunato: i Francescani potevano così trasferirsi entro il perimetro urbano. Dopo il terremoto del 1783, l’edificio svolse per qualche tempo le funzioni di Cattedrale cittadina. Nel 1809, il convento fu soppresso e i frati furono espulsi. La chiesa fu affidata alla Confraternita della SS. Immacolata, che iniziò vari lavori di trasformazione e restauro, protrattisi fino ai primi del Novecento. La facciata fu rimaneggiata alla fine dell’Ottocento, su progetto di Giuseppe Parisi, e fu inaugurata nel 1913. E’ in stile tardo barocco e presenta un portale chiuso da un portone ligneo intagliato, affiancato da sei colonne con capitelli. Sulla sovrastante trabeazione, il timpano reca lo stemma della Confraternita. Il frontespizio è completato dalla torre campanaria, rimaneggiata nel Novecento.
L’interno – originariamente ad aula unica – è ora a pianta a croce latina a tre navate. Le cappelle presentano altari ottocenteschi in marmi policromi e fastigi coevi in muratura e stucco. Tra le opere d’arte conservate nel tempio, spiccano: una settecentesca statua lignea di San Rocco; le statue lignee, pure settecentesche, di San Giuseppe, dell’Addolorata, di San Michele e di Sant’Alfonso, che provengono dalla soppressa chiesa di Santa Caterina dei Teatini; i dipinti di San Domenico e di San Bruno, opera del crotonese Sesto Bruno; quattro scarabattoli con figurine in cera, opere settecentesche di Caterina de Julianis, raffiguranti La Natività, L’Adorazione dei Magi, Il Tempo e La Morte; il cinquecentesco Crocifisso ligneo e la grande tela seicentesca dell’Immacolata con la SS. Trinità, opera di Giuseppe Perri.
Condividi "Basilica dell’Immacolata" su facebook o altri social media!