Login / Registrazione
Giovedì 8 Dicembre 2016, Immacolata concezione
follow us! @travelitalia

Terme Romane

Catania / Italia
Vota Terme Romane!
attualmente: 07.33/10 su 3 voti
A Catania sono visibili tre impianti termali d’epoca romana, che risalgono al I-III secolo d.C. Sono le Terme Achilliane, le Terme dell’Indirizzo, e le Terme della Rotonda.
TERME ACHILLIANE. I resti si trovano sotto la Cattedrale. Furono riportati alla luce dopo il terremoto del 1693, con gli scavi voluti dal principe di Biscari. Dell’originario stabilimento si conservano le enormi strutture dei diversi ambienti, tra cui una sala rettangolare coperta da volta a crociera sorretta da quattro pilastri, e decorata, come le altre, con stucchi che raffigurano fanciulli, animali e viticci con grappoli d’uva.
TERME DELL’INDIRIZZO. Sono inglobate nelle mura dell’ex convento carmelitano di Santa Maria dell’Indirizzo, costruito nel 1635. Della struttura originaria restano dieci ambienti: il maggiore ha un impianto ottagonale coperto da una cupola. Notevoli anche i resti delle fornaci anticamente utilizzate per il riscaldamento degli ambienti, i condotti per la circolazione dell’aria calda, e i canali per il deflusso delle acque.
TERME DELLA ROTONDA. Si trovano nel centro storico, presso il Teatro Antico. Costruite tra il II e il III secolo, furono nascoste nel VI dalle fondamenta della chiesa di Santa Maria della Rotonda. Individuate nel ‘700, furono riportate alla luce nel 1950. Dell’originaria struttura circolare delimitata da un quadrilatero con archi, si sono conservate otto vasche marmoree inserite in grandi nicchie, e canali per l'adduzione e lo scarico delle acque.
Condividi "Terme Romane" su facebook o altri social media!