Login / Registrazione
Venerdì 24 Novembre 2017, San Colombano
Hans Peter Schaefer - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Monumenti di Cagliari

Monumenti di Cagliari: 17 Pagine dei risultati:   1   2   Successive


Cattedrale di Cagliari

monumenti
La bellissima Piazza Palazzo, situata nel quartiere storico di Castello, fa da cornice alla Cattedrale di Cagliari, intitolata a Santa Maria. L'edificio, costruito dai Pisani nel XIII secolo al posto della più antica chiesa dedicata a Santa Cecilia, ha subito notevoli trasformazioni nel tempo ed è stata oggetto di numerosi restauri. Nella seconda metà del Seicento, fu completamente rifatto l'i...


Chiesa di Sant'Efisio

monumenti
Interessante esempio di barocco piemontese del Settecento, la chiesa sorge in Via Sant’Efisio, nel cuore del quartiere di Stampace. Ha navata unica, scandita da paraste e trabeazioni di gusto classico: sui lati si aprono tre cappelle per parte. L'arredo marmoreo conferisce all'interno l'impronta moderna, secondo il gusto di fine Settecento. L’interno è arricchito da dipinti e statue, fra le quali q...


Bastione Saint-Remy

monumenti
Il Bastione Saint-Remy, che prese il nome dal primo viceré piemontese di Cagliari, prospetta su Piazza Costituzione. Classico esempio di architettura umbertina e realizzato in calcare e granito bianco, il Bastione fu costruito fra il 1899 e il 1902, su disegno di Giuseppe Costa e di Fulgenzio Setti. L’opera collega tra di loro i tre bastioni meridionali della Zecca, di Santa Caterina e dello S...

Necropoli di Tuvixeddu

monumenti
La Necropoli di Tuvixeddu Si stende sul colle di Tuvixeddu-Tuvumannu ed è la maggiore zona storico-monumentale di Cagliari. È anche una delle più grandi e importanti necropoli del Mediterraneo, sia per varietà tipologica delle tombe, sia per il loro discreto stato di conservazione. La Necropoli di Tuvixeddu risale al periodo fenicio-punico della città e contiene moltissime tombe – oltre 1100, tra ...

Chiesa di San Michele

monumenti
La Chiesa di San Michele sorge al termine di Via Azuni ed è uno dei maggiori esempi di barocco spagnolo della Sardegna. Grazie ad un lascito, fu eretta dai Gesuiti nella seconda metà del Seicento, sulle rovine di un precedente oratorio intitolato ai santi Michele ed Egidio. Come ricorda una lapide murata all’ingresso, la chiesa fu consacrata nel 1738. Benché i lavori di costruzione siano durati q...

Castello San Michele

monumenti
Situato sul colle omonimo, alla periferia della città, il Castello San Michele domina Cagliari e la piana del Campidano. La struttura è di forma quadrangolare, con tre torri angolari raccordate da cortine murarie. È circondato da un fossato scavato nella roccia. Nel lato orientale si ergono due possenti torri quadrate con scarpe a bugnato e sottili feritoie a difesa della porta di ingresso che era ...

Complesso di San Domenico

monumenti
Il complesso di San Domenico – costituito dal convento e dalla chiesa – sorge sulla piazza omonima. Il primo impianto aveva stretti rapporti con le fabbriche toscane e con le regole costruttive degli ordini mendicanti. Il Convento fu fondato nel 1254 sul luogo dell'antica chiesa benedettina, dedicata a Sant'Anna nel quartiere di Villanova. Dopo l'inserimento politico culturale della Sardegna nella ...

Torre di San Pancrazio

monumenti
La Torre di San Pancrazio è così denominata perché, in antico, esisteva nelle vicinanze una chiesuola dedicata a questo Santo. La Torre fu edificata nel 1305 dai Pisani, su progetto dell'architetto Giovanni Capula, per proteggere l'ingresso nord del Castello. E’ la "gemella" dell'altra torre, progettata anch'essa dal Capula, la Torre dell'Elefante. Una terza torre, la Torre del Leone, gravemente d...

Torre dell'Elefante

monumenti
La grande torre pisana detta "dell'Elefante" sorge in Piazza San Giuseppe. Fu progettata dall'architetto Giovanni Capula agli inizi del Trecento, e completata nel 1307, per proteggere l’ingresso nord del Castello. Intorno al 1328 un lato dell'edificio fu chiuso, per ricavarne magazzini e abitazioni. Nel Sei-Settecento furono addossati alla costruzione nuovi edifici che nascosero in parte la sua i...

Palazzo Regio (o Viceregio o Reale)

monumenti
Detto anche Palazzo Regio, o Palazzo Reale, il Palazzo Viceregio fu edificato nel 1337 dagli Aragonesi per farne la sede del potere vicereale. E in effetti, nei secoli successivi, il Palazzo fu il centro del potere politico e amministrativo dei viceré che si susseguirono nel governo della città e dell'isola. Agli Aragonesi-catalani successero gli Spagnoli, poi gli Austriaci e i Savoia. Fu proprio d...

Pagine dei risultati:   1   2   Successive