Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Complesso di San Benedetto

Brindisi / Italia
Vota Complesso di San Benedetto!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
Ubicato in pieno centro urbano, lungo Via Marconi, il complesso di San Benedetto è formato dalla chiesa – che risale al 1089 ed era un tempo dedicata a Santa Maria Veterana – dall’annesso convento delle monache Benedettine e dal chiostro. L’edificio è un buon esempio di arte romanica, con cupole in asse sorrette da costoloni a crociera.
Il monastero fu favorito e beneficato dai nobili normanni, e le monache di San Benedetto continuarono a essere le predilette dei signori del tempo. Il monastero fu comunque riformato nella seconda metà del Cinquecento e subì altre trasformazioni dopo il Concilio di Trento. Altri interventi si ebbero nel Settecento.
L'aspetto originario della chiesa era del tutto diverso da quello attuale. Infatti, oltre alla facciata non più visibile, la chiesa presentava un tetto a due spioventi poi occultate dal muro costruito sulla linea di gronda. L'esterno si presenta con una serie di arcate cieche con piccole monofore sulla quale spicca l'importante portale (XI sec.) sormontato da un architrave sul quale sono riprodotte scene di caccia. La cella campanaria, sulla relativa torre, è aperta da trifore e bifore.
L'interno è diviso in tre navate e quattro campate dalle arcate poggianti su colonne. La navata centrale, di ampiezza doppia rispetto alle laterali, ha la campata con crociere cupolate. Di grande interesse il suo chiostro medioevale, sul quale si affacciava il vecchio monastero delle Benedettine. Nel locale adiacente alla chiesa, oggi adibito a sezione del Museo Diocesano, si possono ammirare alcune interessanti statue, tra cui la Madonna della Neve del XV secolo, il reliquiario e il Presepe Napoletano del '700.
Condividi "Complesso di San Benedetto" su facebook o altri social media!