Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Chiesa di Santa Maria del Casale

Brindisi / Italia
Vota Chiesa di Santa Maria del Casale!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
L’elegante Chiesa di Santa Maria del Casale sorge sulla via omonima, nelle vicinanze dell’aeroporto, ed è uno dei più illustri monumenti del brindisino. Eretta tra il 1300 e il 1310 dal principe di Taranto Filippo d’Angiò, essa mostra il passaggio dallo stile romanico a quello gotico, che si caratterizza per l'alternarsi nelle pareti esterne, in armoniose composizioni geometriche, di conci di arenaria grigia e carparo dorato, e per un singolare protiro pensile a baldacchino su mensola scalata.
L’interno, a croce latina e a unica navata, è impreziosito da una serie di splendidi affreschi del Trecento, opera di Rinaldo da Taranto, riscoperti nell’Ottocento dopo essere stati ricoperti per due secoli da calcina e da altari barocchi. In controfacciata, sulle pareti del tempio, sul presbiterio, sull’abside e nel transetto, si vede via via scorrere: "Il Giudizio Universale", "L'albero della Croce", "L'Annunciazione", "L'Allegoria del Giglio Angioino", "La Vergine tra Cavalieri", "La Vergine col Bambino e Sante"; "Le Storie della Passione", "Deposizione", "Cristo nella Tomba", "Marie al Sepolcro", "Nozze di Cana", "Cenacolo", "Pentecoste"; "Cristo in Trono fra Angeli", "Natività", "Crocifissione", "l'Annunziata", "Storie di Santa Caterina" e "La Madonna con Bambino". Notevole all’interno è anche una colonna di marmo con croce, del IX secolo, che la tradizione attribuisce all’Osanna,
In questa Chiesa, nel 1310, fu insediato da papa Clemente V, il tribunale che processò e condannò l’ordine dei Cavalieri Templari, soppresso nel 1312.
Condividi "Chiesa di Santa Maria del Casale" su facebook o altri social media!