Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Teatro Romano

Brescia / Italia
Vota Teatro Romano!
attualmente: 09.60/10 su 10 voti
Il teatro romano dell'antica Brixia si trova presso il Tempio Capitolino (Capitolium), in Piazza del Foro. In effetti, il teatro è collegato al tempio dall'aula detta "dei pilastrini", con la cavea adagiata sul declivio del colle Cidneo, secondo l'uso greco. Anche il teatro, come il tempio, fu costruito in epoca Flavia, ma ebbe il periodo di massimo splendore sotto i Severi. Verso il V secolo, forse per un terremoto, forse a causa delle invasioni barbariche, la scena e la frontescena crollarono; tuttavia, la vita del teatro continuò, almeno fino al 1173.
Le rappresentazioni avevano luogo sul palco. Il muro di fondo era formato da tre nicchie curvilinee: quella centrale era la più grande, e si chiamava Porta Regia; le altre due, laterali, erano chiamate Hospitales.
Sembra che la parte anteriore del teatro fosse costruita su più livelli e avesse varie colonne; i marmi erano policromi, anche se era molto usata la pietra di Botticino. Gli accessi principali erano due.
Le notevoli dimensioni dell'edificio – 86 metri di diametro, 48 di apertura scenica, 34 d'altezza – lo collocano tra i maggiori dell'epoca: si ritiene che potesse contenere fino a 15.000 mila spettatori.
I resti oggi visibili comprendono buona parte della zona inferiore della frontescena, l'iposcenio con le nove pietre forate per il sollevamento del sipario, l'aditus in scaenam occidentale, parte della parados occidentale e quella orientale. Della cavea occupata in parte dal Palazzo Maggi-Gambara sono visibili alcune gradinate, parte dei muri radiali, i più importanti muri semicircolari, nonché parte della media e summa cavea.
Condividi "Teatro Romano" su facebook o altri social media!