Login / Registrazione
Sabato 3 Dicembre 2016, San Francesco Saverio
follow us! @travelitalia

Piazza della Loggia

Brescia / Italia
Vota Piazza della Loggia!
attualmente: 09.50/10 su 12 voti
Voluta dal podestà Foscari nel 1433, la creazione di Piazza della Loggia a Brescia fu l'intervento urbanistico più significativo del periodo veneziano. Tra le finalità, non tanto nascoste, che la Serenissima perseguiva con quest’opera, v’era quella di creare un centro civile da opporre – almeno idealmente – a quello religioso della vicina Piazza del Duomo (ora Piazza Paolo VI).
Il risultato dei lavori, che si protrassero per oltre un secolo, fu la realizzazione di una delle più belle piazze del Rinascimento, attorniata ed impreziosita da stupendi palazzi d’impronta inconfondibilmente veneta.
Il principale di questi palazzi è la Loggia, sul lato ovest, affiancata a destra dal Palazzo Notarile, del XVI secolo, e a sinistra dalla quattrocentesca Casa Vender. Il lato meridionale è occupato dal Monte di Pietà, vecchio e nuovo, mentre a est la piazza è chiusa da un palazzo cinquecentesco a portici con la Torre dell'Orologio.
Gli edifici che prospettano sulla Piazza, oltre alla Loggia, sono il palazzo Notarile, casa Vender, il Monte nuovo di Pietà, il Monte vecchio di Pietà, l'edificio detto delle Prigioni e i portici con la Torre dell'Orologio. Ai piedi della torre una stele ricorda le vittime dell'attentato terroristico del 28 maggio 1974.
Condividi "Piazza della Loggia" su facebook o altri social media!