Login / Registrazione
Domenica 11 Dicembre 2016, San Damaso I
follow us! @travelitalia

Piazza delle Erbe

Bolzano / Italia
Vota Piazza delle Erbe!
attualmente: 06.00/10 su 2 voti
Piazza delle Erbe si trova in pieno centro storico, ed è famosa soprattutto per il suo mercato di frutta, verdura e pollame, sorto nel Duecento. E' qui che Bolzano mostra la sua seconda anima, il suo aspetto mediterraneo. Esposti nei tipici banchetti verdi – che si tramandano di generazione in generazione e che alla sera vengono chiusi – si trovano fiori, pomodori, melanzane, peperoni, cipolle rosse e teste d'aglio, arance, mele, ciliegie, frutta tropicale, asparagi, castagne, zucche: in ogni periodo dell'anno in questa piazza, dove già nel XIII secolo le contadine mettevano in mostra le loro mercanzie, si possono acquistare la migliore verdura e frutta di stagione. Non mancano, naturalmente, speck, pane e formaggio.
Piazza delle Erbe fu praticamente creata nel 1277 dal Conte del Tirolo Mainardo II, che ne fece il centro economico della parte di Bolzano soggetta al suo dominio (mentre Piazza del Grano restava il centro del potere dei principi-vescovi trentini). Qui s’innalzava la porta superiore, protetta da una casa-torre addossata alle mura e controllata dalla famiglia De Porta-Oberthor, ministeriali del vescovo di Trento. Il monumento principale della piazza è la famosa Fontana del Nettuno, per la quale si rimanda all’apposita scheda.
Sulla costruzione neogotica all'angolo con Via Museo, una lapide ricorda che alla fine del Settecento l'albergo "Al Sole", qui esistente, ha ospitato personaggi illustri, tra cui Goethe, Herder e l'Imperatore Giuseppe II.
Condividi "Piazza delle Erbe" su facebook o altri social media!