Login / Registrazione
Giovedì 29 Settembre 2016, SS. Michele, Gabriele e Raffaele
Skafa - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Convento Benedettini Muri di Gries

Bolzano / Italia
Vota Convento Benedettini Muri di Gries!
attualmente: 07.60/10 su 5 voti
Il Convento Muri di Gries sorge sulla piazza omonima ed ha una storia controversa. Una fortificazione del XII secolo, costruita dai conti Morit-Greifenstein, fu trasformata in castello. Il castello fu donato ai Duchi d’Austria che, nel 1406, lo cedettero ai Frati Agostiniani. Questi lo trasformarono in convento e nel 1416 vi costruirono una chiesa. L’edificio fu saccheggiato nel 1525 dai contadini in rivolta e devastato al tempo delle guerre napoleoniche. Soppresso nel 1806 dal governo bavarese sotto Napoleone, il convento risorse nel 1845, quando l'Imperatore d'Austria lo donò ai padri Benedettini provenienti da Muri, in Svizzera.
Il nucleo più antico è rappresentato dal castello costruito nel 1200, il cui mastio è adibito a torre campanaria della chiesa. Nella seconda metà del Settecento, la chiesa costruita nel 1416 fu sostituita dalla monumentale chiesa barocca, dedicata a Sant'Agostino. L'interno della chiesa è ornato da affreschi alla volta e da sette pale d'altare, tutte eseguite dal pittore tirolese Martin Knoller. Il bellissimo chiostro conserva le esili colonne romaniche recuperate dalle rovine del vecchio convento di Santa Maria in Augia.
Condividi "Convento Benedettini Muri di Gries" su facebook o altri social media!