Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Chiesa di Santa Maria dei Servi

Bologna / Italia
Vota Chiesa di Santa Maria dei Servi!
attualmente: 09.43/10 su 7 voti
La Basilica di Santa Maria dei Servi è preceduta da un quadriportico di straordinaria leggerezza, sorretto da agili colonne in marmo, iniziato nel 1393 sul fianco della chiesa e completato sul sagrato nel XVI e nel XIX secolo. La basilica è una delle meglio conservate di Bologna e spicca per la sua superba tessitura gotica, particolarmente notevole nella parte absidale ravvivata da caldi ornati in cotto.
La chiesa fu costruita dai Servi di Maria tra il 1386 e il 1437 su disegno di padre Andrea Manfredi da Faenza, generale dell'Ordine, che forse si avvalse dell'opera di Antonio di Vincenzo, architetto di S. Petronio. Essa fu ingrandita sul finire del secolo e conclusa agli inizi del Cinquecento. Nella grande edicola in terracotta appare il gruppo Madonna con il figlio fra i santi Lorenzo ed Eustachio, sovrastato dalla raffigurazione della Passione. Il tutto è opera di Vincenzo Onofri (1503).
Solenne e armonioso l'interno di forme gotiche, con tre ampie navate e diversi altari votivi. Numerose le opere d'arte degne di rilievo, prime fra tutte la Madonna col Bambino in trono, opera di Cimabue (sec. XIII), la pala marmorea dell'altare maggiore di Michel Angelo Montorsoli (1558-61), gli affreschi trecenteschi di Vitale da Bologna, un singolare polittico in terracotta di Lippo di Dalmasio e preziosi dipinti del Crespi, dell'Albani, del Calvaert e di altri maestri di scuola bolognese dei secoli XVI, XVII e XVIII.
Condividi "Chiesa di Santa Maria dei Servi" su facebook o altri social media!