Login / Registrazione
Giovedì 29 Settembre 2016, SS. Michele, Gabriele e Raffaele
follow us! @travelitalia

Teatro Piccinni

Bari / Italia
Vota Teatro Piccinni!
attualmente: 10.00/10 su 1 voti
Una lesione nella struttura muraria del Teatro del Sedile, in Piazza Mercantile, indusse la Civica Amministrazione ad avviare la costruzione di un nuovo teatro. Nel 1836 fu affidata la progettazione del Teatro Piccinni all'architetto Antonio Niccolini e nel 1840 iniziarono i lavori. Dopo un periodo travagliato, in cui fu sospesa la costruzione, il teatro fu finalmente inaugurato il 30 maggio 1854 con la rappresentazione del Poliuto di Gaetano Donizetti. Nel 1855 fu intitolato al musicista barese Niccolò Piccinni.
Il teatro ha una capienza di 850 posti, distribuiti in quattro ordini, è decorato con immagini dipinte da Luigi de Luise e Leopoldo Galluzzi. Il sipario, invece, rappresenta il torneo dato a Bari da re Manfredi, in onore dell'imperatore d'Oriente, Baldovino.
II teatro Piccinni, piccolo, elegante, tutto ori e luci, ha belle tradizioni d'arte, ma in breve tempo si mostrò inadeguato alle esigenze della crescente popolazione di Bari. Si sentì la necessità di avere una struttura teatrale di maggiori dimensioni: alla fine dell’Ottocento, nacque il Teatro Petruzzelli.
Condividi "Teatro Piccinni" su facebook o altri social media!