Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
follow us! @travelitalia

Casa natale di Niccolò Piccinni

Bari / Italia
Vota Casa natale di Niccolò Piccinni!
attualmente: 08.80/10 su 5 voti
Presso la fontana di Vico Fiscardi, sorge la casa ritenuta natale del grande compositore barese Niccolò Piccinni (1728-1800). Il Piccinni acquistò fama europea con l'opera La Cecchina, ossia la buona figliola, vicina al gusto della "commedia lacrimosa", su libretto di C. Goldoni. Nel 1776 fu chiamato a Parigi, per contrastare il successo di Gluck. Nel corso degli anni l'abitazione ha subito diversi rifacimenti: ora è stata trasformata in un museo della musica. Non si sa se il compositore sia effettivamente nato in questa casa, mentre è certo che la famiglia vi ha abitato dal 1738 al 1753, in locazione. L'immobile, di proprietà del negoziante Alessandro Petroni, fu poi acquisito dai Carmelitani Scalzi. L'Amministrazione comunale di Bari sembra orientata a valorizzare la struttura, trasformandola in un "contenitore d'arte e cultura", punto di riferimento per gli studiosi del compositore e meta turistica di prim'ordine.
Condividi "Casa natale di Niccolò Piccinni" su facebook o altri social media!