Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Palazzo Ottolenghi

Asti / Italia
Vota Palazzo Ottolenghi!
attualmente: 06.67/10 su 3 voti
Il Palazzo Ottolenghi sorge in Corso Alfieri, dirimpetto al Palazzo Di Bellino, e risale alla metà del Settecento. La ristrutturazione di due immobili preesistenti pare sia opera dell’architetto Benedetto Alfieri. L’edificio apparteneva inizialmente ai conti Gabuti di Bestagno, ma nel 1851 fu acquistato dagli Ottolenghi, ricca famiglia della comunità ebraica cittadina.
Il palazzo è notevole sotto molti aspetti. In particolare, l'appartamento del piano nobile, rinnovato in stile Impero dagli Ottolenghi, spicca per l’ampiezza e l’eleganza delle sale, nonché per la ricchezza degli stucchi, delle decorazioni e degli addobbi. Fra le decorazioni spiccano le sovrapporte del Gonin, una tela con Susanna e i vecchioni, probabilmente del Cariani, e un Cristo nell'orto di Francesco Cairo. Palazzo Ottolenghi ebbe ospiti illustri, tra cui Pio VII, che tornava da Parigi, ove si era recato per incoronare Napoleone Bonaparte. Di questo pontefice è conservato un grande ritratto, ritenuto molto somigliante.
Fino a pochi anni fa, il palazzo fu sede della Prefettura: oggi ospita manifestazioni di varia natura.
Condividi "Palazzo Ottolenghi" su facebook o altri social media!