Login / Registrazione
Sabato 3 Dicembre 2016, San Francesco Saverio
follow us! @travelitalia

Tempietto di Sant'Emidio Rosso

Ascoli Piceno / Italia
Vota Tempietto di Sant'Emidio Rosso!
attualmente: 08.86/10 su 7 voti
Venne eretto nel 1633, all’esterno delle vecchie mura cittadine di Ascoli, sul luogo di una modesta edicola medievale detta "La cona di Santo Migno". Il Tempietto si trova nel sestiere di Porta Solestà, oltre il Ponte Romano Augusteo, o Ponte di Porta Cappuccina. La costruzione, meta di molti fedeli, fu voluta dal vescovo Sigismondo Donati e realizzata – pare – da Fulgenzio Morelli.
Si tratta di un piccolo edificio, di forma ottagonale, con il basamento in travertino. Le facce del poliedro, sia esterne sia interne, sono colorate in rosso, a ricordo del sangue versato dal Martire, patrono della città. All'interno, sotto l'altare, è conservata la pietra sulla quale, secondo la tradizione sarebbe stato decapitato Sant'Emidio il 5 agosto del 309, nel corso della terribile persecuzione voluta dall’imperatore Diocleziano.
Condividi "Tempietto di Sant'Emidio Rosso" su facebook o altri social media!