Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Palazzo delle Logge del Vasari

Arezzo / Italia
Vota Palazzo delle Logge del Vasari!
attualmente: 08.67/10 su 6 voti
Il Palazzo delle Logge domina il lato più elevato della centralissima Piazza Grande, innestando “una grandiosa cornice rinascimentale nel cuore della città medioevale”. Richiesto dal Comune cittadino e progettato dal Vasari nel 1573, l'edificio fu terminato nel 1595, sotto la direzione di Alfonso Parigi (il Vasari morì nel 1574). In ogni caso, questo palazzo è considerato l’architettura più bella, compiuta e riuscita del grande aretino.
L’edificio modificò profondamente l'assetto urbanistico della piazza, già alterato dalla rovina del palazzo del Comune e del palazzo del Popolo. Per la sua realizzazione si dovette, infatti, ridimensionare l'antica platea communis ed occupare un intero lato con una cortina ininterrotta. Tuttavia, l'operazione raggiunse un risultato innovativo ed equilibrato insieme, grazie “alla semplicità delle linee architettoniche ed alla luminosità del lungo porticato, sotto il quale si aprono gli ingressi alle antiche botteghe con le caratteristiche spallette”. Al centro del loggiato, una breve scalinata conduce alla soprastante Piazza del Praticino; all'estremità occidentale, si apre l'ingresso all'aula della Corte di Assise, ricavata nell'Ottocento dal salone di un teatro cinquecentesco.
Condividi "Palazzo delle Logge del Vasari" su facebook o altri social media!