Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
Beta16 - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Francesco delle Scale

Ancona / Italia
Vota Chiesa di San Francesco delle Scale!
attualmente: 06.00/10 su 3 voti
Dall’alto di una gradinata, la Chiesa di San Francesco delle Scale prospetta su Piazza San Francesco, con un notevole effetto scenografico. Poco dopo la costruzione del convento e dell’oratorio (1295), la Chiesa fu costruita nel 1323 e dedicata inizialmente a Santa Maria Maggiore. Rivisitata nel XV secolo, la chiesa è stata utilizzata per scopi militari durante il periodo napoleonico, chiusa al culto nel 1852 e adibita a ospedale. Radicalmente ristrutturata alla fine dell’Ottocento, ospitò la Pinacoteca civica fino alla sua riconsacrazione, avvenuta nel 1953.
All’esterno, si nota il magnifico portale gotico-veneziano a forma di tabernacolo, realizzato in pietra di Brioni da Giorgio da Sebenico, alla metà del Quattrocento. Attorno all'ingresso si trovano, finemente scolpite, teste a tutto rilievo, opera di Giorgio Orsini, pure di Sebenico. Qualche studioso volle vedervi Dante, Petrarca, Laura, Boccaccio ecc. Nel padiglione è San Francesco; ai lati Sant'Antonio da Padova e San Lodovico da Tolosa. Sotto, San Bernardino di Siena e Santa Chiara.
L'interno, a navata unica, custodisce varie opere d’arte, tra cui: una Assunta di Lorenzo Lotto nell'abside; un Battesimo di Cristo di Pellegrino Tibaldi; una Madonna di Loreto di Andrea Lilli sugli altari laterali.
Condividi "Chiesa di San Francesco delle Scale" su facebook o altri social media!