Login / Registrazione
Giovedì 29 Settembre 2016, SS. Michele, Gabriele e Raffaele
follow us! @travelitalia

Palazzo Guasco

Alessandria / Italia
Vota Palazzo Guasco!
attualmente: 07.00/10 su 2 voti
Palazzo Guasco, che sorge sulla via omonima, fu edificato nel Seicento come residenza della nobile famiglia Guasco. Quello che vediamo è il risultato del rifacimento settecentesco voluto dal Marchese Lodovico Guasco-Gallarati di Solero (1723-1784), di un più antico edificio appartenente allo stesso casato, il più illustre della città e indissolubilmente legato a essa fin dalle origini.
Nel 1729 il Marchese Filippo, padre di Lodovico, vi aprì il primo teatro cittadino – il piccolo Teatro dei Guasco – che fece del Palazzo il centro della vita mondana dell'aristocrazia alessandrina. Il teatro fu chiuso nel 1766, per l'opposizione del clero e della borghesia.
Lo stile architettonico del Palazzo comprende elementi tardo barocchi e anticipazioni dello stile impero. Tratti tipici dell'architettura settecentesca presenti nell'edificio sono lo scalone, l'atrio, il salone e la complessa galleria. Presso il Palazzo Guasco sono ospitati la Direzione Economia e Sviluppo della Provincia di Alessandria, la Biblioteca Provinciale di Editoria locale, l'Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea e la Galleria d'Arte Moderna.
Condividi "Palazzo Guasco" su facebook o altri social media!