Login / Registrazione
Venerdì 26 Maggio 2017, San Filippo Neri
follow us! @travelitalia

Monumenti di Alessandria

Monumenti di Alessandria: 19 Pagine dei risultati:   1   2   Successive


Palazzo Municipale (Palazzo Rosso)

monumenti
Il Palazzo del Municipio domina Piazza della Libertà ed è noto come Palazzo Rosso, per il colore della sua facciata. L’edificio fu eretto a partire dal 1772, su disegno dell'architetto Giuseppe Caselli; all’inizio dell’Ottocento i lavori furono sospesi; ripresi nel 1825, furono condotti a termine nel 1830 dall'architetto Leopoldo Valizone.La facciata, su cui si aprono i portici che guardano verso l...


Cittadella

monumenti
In Via Pavia, sulla sponda sinistra del Tanaro, sorge la Cittadella, imponente costruzione militare innalzata nel Settecento su progetto di Ignazio Bertola, una tra le meglio conservate d’Italia. La costruzione, voluta dai Savoia, comportò l'evacuazione e la demolizione dell'intero quartiere di Borgoglio. I lavori iniziarono nel 1728 e proseguirono fino alla seconda metà del Settecento. Dal S...


Palazzo Cuttica di Cassine

monumenti
Il Palazzo Cuttica di Cassine sorge in Via Parma. La costruzione, eretta nella prima metà del Settecento, fu voluta dalla famiglia Cuttica, la cui nobiltà risale al Trecento. I Cuttica - Conti di Quargnento, Signori di Cassine e di Revigliasco - fecero del loro Palazzo un centro mondano tale da rivaleggiare con il vicino Palazzo Ghilini, creandovi un salotto raffinato per i migliori ingegni c...

Chiesa della Beata Vergine di Monserrato

monumenti
La chiesetta della Beata Vergine di Monserrato è l’unico edificio rimasto a testimoniare la lunga dominazione spagnola su Alessandria. Essa sorge sull'omonima piazzetta, di fianco ad uno stabile occupato dall'Asilo Infantile "Monserrato", retto dalle Suore Salesiane e risalente alla metà dell'Ottocento. La Madonna di Monserrato è particolarmente cara alla devozione degli Spagnoli. Si pensa che a f...

Chiesa di Santa Maria di Castello

monumenti
Sorge sulla piazza omonima, nel cuore dell'antico quartiere di Rovereto, che fu il primitivo nucleo di Alessandria. In effetti, Santa Maria di Castello è la chiesa più antica della città. Essa deve il nome al fatto che si trovava entro le mura del castello Castrum Roboreti ora scomparso completamente. Retta all'inizio del secolo XII dai Canonici secolari, verso il 1268 passò ai Monaci di Santa C...

Palatium Vetus

monumenti
Il "Palatium Vetus" prospetta su Piazza della Libertà. Destinato a diventare centro della vita politica, amministrativa e giudiziaria del comune medioevale, il Palazzo fu costruito intorno al 1170, al tempo della fondazione della città. L'edifico, articolato in due parti, comprendeva l'armeria (il cosiddetto Pavaglione) e qualche ufficio amministrativo; si prolungava su Via Migliara e con vari c...

Duomo di Alessandria

monumenti
Il primitivo Duomo di Alessandria, dedicato a San Pietro, fu eretto nel 1170 sull'odierna Piazza della Libertà. Un secolo dopo l’edificio fu demolito in seguito all'incremento della popolazione cittadina, e ricostruito tra il 1291 e il 1297, su disegno dell'architetto Ruffino Bottino. Nel corso dei secoli il Duomo subì varie modifiche e ampliamenti e divenne il centro della religiosità locale; q...

Arco di Trionfo

monumenti
Situato al termine di Via Dante, l'Arco di Trionfo alessandrino è un raro esempio di arco trionfale settecentesco. Fu eretto nel 1768, a ricordo e celebrazione del soggiorno in città, avvenuto tre anni prima, del Re di Sardegna Vittorio Amedeo III e della Regina Maria Antonia Ferdinanda di Spagna. L’opera fu realizzata da Giuseppe Caselli....

Chiesa di San Rocco

monumenti
Situato in Piazza San Rocco, nell’isolato omonimo, il complesso alessandrino di San Giovanni del Cappuccio fu fondato verso la fine del XII secolo dagli Umiliati. Sembra infatti che gli Umiliati siano giunti ad Alessandria nel 1189. Da quella data al “breve” del 1571 con cui il papa alessandrino Pio V ne sancì l’abolizione, l’Ordine fece di Alessandria uno dei suoi luoghi di insediamento più i...

Ex Chiesa di San Francesco

monumenti
Situata in Via XXIV Maggio, l'ex chiesa di San Francesco fu costruita dai Frati Francescani tra il 1254 e il 1290. Sembra che la costruzione sia collegata alla visita del Santo omonimo (1210 o 1220), che si soffermò ad Alessandria per predicare. Probabilmente la chiesa era terminata nel 1290, perché Papa Niccolò IV, con “Breve” del 13 dicembre dell’anno medesimo concesse l’in¬dulgenza per chi si f...

Pagine dei risultati:   1   2   Successive