Login / Registrazione
Giovedì 8 Dicembre 2016, Immacolata concezione
follow us! @travelitalia

Ex Chiesa di San Francesco

Alessandria / Italia
Vota Ex Chiesa di San Francesco!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
Situata in Via XXIV Maggio, l'ex chiesa di San Francesco fu costruita dai Frati Francescani tra il 1254 e il 1290. Sembra che la costruzione sia collegata alla visita del Santo omonimo (1210 o 1220), che si soffermò ad Alessandria per predicare. Probabilmente la chiesa era terminata nel 1290, perché Papa Niccolò IV, con “Breve” del 13 dicembre dell’anno medesimo concesse l’in¬dulgenza per chi si fosse recato ad “ecclesiam fratrum Minorum de Alexandria per visitarla, ed in essa orare”.
E’ però possibile che questo documento si riferisca ad una chiesa precedente, e che la struttura attuale sia stata eretta nei primi decenni del Trecento, per volere del nobile Guglielmo Inviziati. Al 1320 dovrebbe risalire anche la costruzione del campanile e di una cappella, forse dedicata a San Ludovico, entrambi voluti dal patrizio alessandrino Antonio Boidi. Negli stessi anni fu costruito il convento, poi ampliato fino a raggiungere un'area di 17.000 metri quadrati.
Nel 1802, con la soppressione degli ordini religiosi voluta da Napoleone, il complesso di San Francesco fu destinato a caserma di cavalleria. In particolare, la chiesa fu divisa in due piani, mentre l'antico convento divenne sede dei Dragoni del Re. Nel 1833, il convento stesso fu trasformato da Carlo Alberto in ospedale militare, e mantenne tale destinazione fino al 1989. Oggi l'intero complesso è proprietà comunale.
Condividi "Ex Chiesa di San Francesco" su facebook o altri social media!