Login / Registrazione
Giovedì 29 Settembre 2016, SS. Michele, Gabriele e Raffaele
follow us! @travelitalia

Giardino della Kolymbetra

Agrigento / Italia
Vota Giardino della Kolymbetra!
attualmente: 09.67/10 su 6 voti
La Kolymbetra (dal greco, piscina) si trova all'estremità occidentale della Collina dei Templi, all'interno di un taglio naturale che divide l'area del Santuario di Demetra e Kore dal Tempio di Vulcano. E’ il sito della piscina descritta da Diodoro Siculo e da Ateneo come una grande vasca – ampia sette stadi e profonda venti braccia – in cui confluiscono le acque delle fonti, dei ruscelli e degli acquedotti progettati dall’architetto Feace e costruiti con la manodopera dei cartaginesi fatti prigionieri dopo la battaglia di Imera. Più che una piscina, era forse un vivaio di pesci per i banchetti ed era allietata da cigni e altri volatili. Trascurata in seguito, essa interrò.
Dal 1999 la Kolymbetra è stata affidata in concessione al Fondo Ambiente Italiano. Autentico gioiello archeologico e agricolo della Valle dei Templi, tornato alla luce dopo decenni di abbandono, è un giardino di cinque ettari, straordinario per la magnificenza della natura che qui trova la massima espressione della sua generosità e per la ricchezza dei reperti archeologici che ancora vengono alla luce. In questo giardino è raccolta una grande varietà di piante appartenenti alla macchia mediterranea (mirto, lentisco, terebinto, euforbia, ginestra) e un ampio agrumeto con limoni, mandarini e aranci.
L’inaugurazione, con apertura al pubblico, avvenne il 9 novembre 2001.
Condividi "Giardino della Kolymbetra" su facebook o altri social media!