Login / Registrazione
Sabato 25 Ottobre 2014, SS. Crispino di Soissons e Crispiniano
follow us! @travelitalia
 

Teramo

La provincia di Ascoli Piceno ha caratteri misti marchigiani e abruzzesi; lo stesso si può dire di quella di Teramo, dove i caratteri abruzzesi prendono maggiore spicco, senza affermarsi per intero. La popolazione è ancora diluita nelle campagne, come si è visto nelle Marche; subito dopo, addentrandosi nell'Abruzzo, a eccezione di alcuni tratti, comincerà la caratteristica opposta, propria di tutta l'Italia meridionale, della popolazione asserragliata nei villaggi. Oggi quasi tutta m...

   

Viterbo

Villeggiatura di patrizi romani, il piccolo reame del Viterbese fu tra le nostre plaghe, dove si spiegò meglio una certa vita italiana, fantastica e scenografica, inebriata della sua gratuità … Ma forse la gratuità stravagante tocca il suo vertice a Bomarzo, che, fino a poco tempo fa trascurata, fu rimessa di moda, soprattutto perche il gusto surrealista vi si trovò riflesso. Bomarzo è un borgo scuro in cima ad un colle del consueto tipo toscano, umbro o laziale, dominato da un Palazzo ...

 
 

Rieti

A Rieti, cinta di mura antiche e poderose, ci fermammo all’ombra della torre,alta e possente, presso il Duomo.Sotto le arcate, un fresco ingenuo mostra Santa Barbara e la Vergine Mariache tengon sollevata la campanacaduta dalla sommità del campanile.E dentro brilla la cappella del Fontanaove troneggia la statua della Santa, e la cappella con gli affreschi del Romano e la cripta a tre navate affollata di colonne.Prima di lasciare la città sabina,sostammo pochi istanti alla gran p...

   

Foligno

Foligno, comune della provincia di Perugia con circa 58.000 abitanti, è situata a 234 m. sul livello del mare, al centro della Valle Umbra, in corrispondenza dello sbocco in piano e della confluenza delle valli del fiume Topino e del fiume Menotre, tributari del Tevere. Per la centralità della sua ubicazione, punto d'incontro d'importanti arterie di comunicazione dell'Italia centrale, Foligno è uno dei principali nodi stradali e ferroviari dell'intera regione. La città vanta la nomea d...

 
 

Macerata

 “Non è scomparso in queste terre un tenace tradizionalismo e un profondo sentimento della famiglia. Vesti e costumi antichi, benché raramente portati, si conservano nelle case; così come gli ori e i coralli, che compaiono più sovente. Un'immagine di questa vita si può cogliere nell'abbazia di Chiaravalle di Piastra, nella valle del Piastra, non lontano da Macerata. Intorno all'abbazia cistercense eretta nel secondo secolo dopo il Mille, domina quella fitta e laboriosa vita agrest...

   

Vigevano

“Vigevano è una cittadina sperduta tra campi e rogge, una repubblica a sé, economicamente isolata nella stessa provincia. La piazza viscontea circondata da portici e dominata da una torre, mal conosciuta da italiani e stranieri perché non è negli itinerari turistici, è tra le piazze più stupende d'Italia. Sorge dal paesaggio rustico dopo una corsa lungo i canali d'irrigazione; ogni volta provoca un senso di scoperta e di meraviglia. Vigevano è il regno dei calzolai, uno dei casi di ...

 
 

Savona

Nel cuore della Riviera di Ponente, Savona è capoluogo di provincia della Regione Liguria, con circa 60.000 abitanti. E’ una città ricca d’arte e di storia. L’arabo Al-Idrisi (XII secolo) la descrisse come “luogo di delizie”: ne scrissero Francesco Petrarca e Guy de Maupassant. Poco lontano dal porto, si trova gran parte del centro medioevale la cui attenzione principale si concentra sull'imponente Fortezza di Priamàr, posta a sud della Darsena vecchia. Questa vasta roccaforte si a...

   

Lodi

Lodi è una piccola città lombarda della bassa Val Padana, con circa 44.000 abitanti, ubicata sulla riva destra del fiume Adda, a sud-est di Milano. Il Lodigiano è noto sin dai tempi antichi per la fertilità del territorio e per le importanti distese agricole, le cascine e le tipiche fattorie circondate dai canali di confluenza del fiume. Lodi, infatti, è stata da sempre una delle più importanti regioni agricole dell'Italia settentrionale, un territorio un tempo in gran parte paludoso e ...

 
 

Prato

“Da Firenze siamo andati a Prato. Centro dell'industria tessile, e il più importante di tutta Italia per la lavorazione delle lane rigenerate, Prato sorprende e incuriosisce per i suoi contrasti. Il Duomo, il pergamo del Sacro Cingolo su cui Donatello eseguì il famoso rilievo di putti danzanti, gli affreschi di Filippo Lippi, la chiesa di Santa Maria delle Carceri a cupola e croce greca con cui Giuliano da Sangallo elevò uno dei più puri edifici del Rinascimento italiano, danno a Prato ...

   

Ragusa

“Nel paesaggio di Terra Santa che ho descritto, sorge Ragusa, una tra le più belle cittadine della Sicilia. Si affaccia scenografica a una valle incassata, quella del fiume Irminio. Risalendo la valle la si ha davanti d'improvviso in un panorama di rocce. È un paragone vieto quello che ci fa esclamare, di fronte alla città in altura: sembra un presepio. Ma con Ragusa esso ridiventa appropriato. La città si presenta, infatti, come un immenso presepio; chiusa tra due valli scoscese, qui ...

 
 

Enna

 Lo scrittore francese René Bazin (1853-1932) ha avuto modo di visitare l’Italia e, in particolare, la Sicilia. Ecco come ricorda Enna e descrive le sue impressioni sulla cittadina siciliana:“Poi in cima a un colle, appare una cittadina, stretta fra le sue mura, altrettanto guerriera nel suo aspetto quanto al tempo delle invasioni arabe, che staglia sul cielo il suo profilo preciso. Lì è rifluita tutta la vita. Da lì, ogni mattina, i lavoratori partono per andare a coltivare la...

   

Caltanissetta

“Caltanissetta è affollata, formicolante, come lo sono tutti i centri piccoli e grandi all'interno dell'isola, dove la popolazione agricola, non vivendo nelle campagne, si stipa dentro la città. Spruzzata anch'essa di architettura barocca, è centro del Distretto Minerario della Sicilia, sede dell'Istituto Tecnico Minerario. Siamo nel regno dello zolfo, che si prolunga ad ovest sopra Agrigento. Alcune tra le principali miniere di zolfo si trovano alle porte di Caltanissetta. A noi è ...

 
 

Varese

“È una provincia ricca, vivace, dal clima piacevole, la cui popolazione aumenta a vista d'occhio per gli immigrati. L'ho vista trasformarsi dalla mia infanzia ad oggi. Dopo i villoni ottocenteschi, di quello strano stile che chiamavano lombardesco, sorgono oggi dappertutto piccole ville d'impiegati, casamenti operai, osterie (e perfino, mi dicono, case da gioco clandestine) al posto dei semplici castagneti e delle praterie coperte di lucciole nelle sere d'estate. Negli stessi villaggi, ...

   

Terni

Così, sinteticamente, Terni fu delineata dallo scrittore Guido Piovene, nel suo “Viaggio in Italia” del 1957:“Se vogliamo cercare un contrasto, traverseremo l'Umbria in direzione di Roma, fermandoci a Terni. Occorre pure dire qualche cosa delle sue industrie. Terni, con i due settori di attività, il siderurgico e l'elettrico, è l'unica città veramente industriale e operaia dell'Umbria. Le sue condizioni fanno in certo senso da contrappeso ai progressi industriali della provincia di P...

 
 

Sondrio

“Quella di Sondrio è la provincia del minimo. È la terzultima d'Italia per popolazione, precedendo soltanto Gorizia, che fu smembrata, e la Valle d'Aosta che è una creazione politica. Contiene i comuni più esigui per il numero degli abitanti, fino a 152. Sondrio stessa non tocca i quindicimila abitanti, e occupa l'ultimo posto tra i capoluoghi di provincia italiani. È una città benestante, e la sua agiatezza dipende dall'incontro della funzione di capoluogo con la sua piccolezza. La ...

   

La Spezia

 “... Giunsi a Spezia proprio col proposito di compiere un pellegrinaggio sentimentale, il che poi si realizzò nel migliore dei modi. Il grande merito di Spezia sta, ai miei occhi, nella barca che affittai in un piacevole pomeriggio di ottobre, per compiere la traversata del golfo - ci vuole circa un’ora e mezza - fino alla piccola baia di Lerici che si apre a ovest. Questa baia è davvero incantevole; circondata da colline boscose tra il verde e il grigio, verso il mare ha il suo...

 
 

Messina

Così lo scrittore vicentino Guido Piovene descrive Messina nel suo “Viaggio in Italia” del 1957:“Rasa al suolo dal terremoto del 1908, e ricostruita in baracche, Messina è nata come città moderna dopo il 1928. La guerra la distrusse una seconda volta; rinacque ancora, con enorme impulso edilizio ... Messina è città ariosa, spaziosa, come vogliono le precauzioni antisismiche. Palermo è greve, ribollente; Messina è brillante, graziosa e vivace. Nelle sue larghe e lunghe strade i negozi n...

   

Trapani

Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapaniingabbiato di gru metalliche galleggiantie torbide scritture di pioggia grafomane in necrologieL’innocenza di quel sale bianco nello schifazzosotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, vaFreddi astratti mulini delle salinetetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la puraamarezza dal peccato dolcissimo... (Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)Trapani è un comune di circa 71.000 abitanti, capoluogo dell’...

 
 

Isernia

Attorniata da cime rocciosebagnata da Carpino e Sordo Aesernia dal tuo promontoriosovrasti la valle oscura,cuore del Sannio antico.Ancor ci parli d’uomini primi che cacciarono sulla tua terrae precorsero la storia.Sotto i tuoi occhipugnarono i Pentricon le legioni di Romae grondarono sangue le valli.Ti distrusse l’ira sillana,ti saccheggiò il vandaloe il pirata saraceno.Tremasti per l’ira della terra,per le bombe cadenti.Sei sempre risorta in silenzio,con volontà tenace col sorriso d...

   

Imperia

Il mio salpare fu cullato dalle schiume fiorite,e ineffabili venti mi diedero qualche istante le ali.(Arthur Rimbaud)Imperia è una città marittima, capoluogo di provincia della Liguria, situata nel territorio della Riviera dei Fiori, nelle vicinanze del confine con la Francia. Conta poco più di 42.000 abitanti. L’elemento dominante del paesaggio, sono gli olivi coltivati su colline a terrazza, frutto della coltura dell’olivo, che fu qui introdotta dei Benedettini intorno al XII secolo.I...